Home » Mutui

Tassosemprebasso: il mutuo a tasso variabile di BPM

30 novembre 2009

mutuo-bpmIl suo nome promette bene: si chiama TassoSempreBasso, ed è il mutuo a tasso variabile del gruppo BPM.

A garanzia della sua economicità, il mutuo viene indicizzato al tasso BCE (Banca Centrale Europea), più stabile rispetto all’Euribor che viene di solito utilizzato nei prodotti a tasso variabile. Inoltre TassoSempreBasso ha un tetto massimo predefinito( cap) al 5,5%. Ciò significa che, qualunque sia l’andamento futuro del tasso BCE, il tasso non supererà mai il 5,5%.

Ideale per chi sta acquistando la sua prima casa ma anche per chi ha intenzione di rinegoziare un mutuo già in corso, il finanziamento ha una durata massima di 30 anni e garantisce la copertura dell’80 % del valore commerciale dell’immobile.

Condizioni economiche:
Fino al 31 marzo 2010, Tassosemprebasso è disponibile a condizioni più vantaggiose:
Tasso: BCE + 1,70 p.p.
TAN pari al 2,70,
TAEG pari al 3,164%.
Spese istruttoria: 0,40% dell’importo erogato minimo Euro 400 massimo Euro 800
Spese incasso rata: 2 Euro mensili (euro 24 annui)
Garanzia: ipoteca di primo grado sull’immobile
Polizza temporanea caso morte: 0,16% del debito residuo addebitato annualmente
Polizza CPI: 1,50% dell’importo erogato addebitato all’erogazione

fonte: http://www.tassosemprebasso.it/

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>