Home » Mutui

Pagare il mutuo con Gepas Card

27 settembre 2010
Pubblicità

Sembrerebbe essere un’innovazione, Gepas immobiliare lancia un nuovo strumento di acquisto casa, la cosiddetta Gepas Card, che permetterebbe di comprare casa senza necessitare di un mutuo immobiliare e con spese notarili offerte dalla società. Un modo per far fronte alla crisi e che embra basata su criteri di chiarezza e trasparenza difficili da trovare altrove. In pratica la Card Gepas potrebbe essere usata per fare acquisti nei punti vendita convenzionati acquisendo così dei punti bonus, al raggiungimento di una certa soglia minima ci sarà la possibilità di partecipare ad acquisti che non dovranno essere pagati in contanti. A questo punto si potrà accedere al sistema Gepas che permette di effettuare l’acquisto di un immobile con un’asta al rialzo. Ogni acquirente Gepas potrà infatti fare un’offerta per gli immobili in catalogo e potrebbe essere decretato vincitore. In questo caso il costo della casa potrebbe essere fino al 98% inferiore rispetto al costo di mercato. Se invece l’asta non dovesse essere vinta si riavrà automaticamente indietro il credito lasciato in acconto. Il tetto massimo delle offerte possibili è stabilito da Gepas di volta in volta ed eviterà che il prezzo dell’immobile salga al di là di valori prestabiliti.

Fonte: http://www.fullpress.it/News/Pagamento-del-mutuo-Gepas-card-per-risolvere-il-problema/7-39683-1.html


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>