Home » Mutui

Nasce l’azienda che sta dietro al mutuo

8 aprile 2010

Il mutuo è un prodotto finanziario, si potrebbe dire uno di quelli di cui pochi possano fare a meno;  forse a causa della sua diffusione sul territorio il Gruppo Tree Finance ha pensato bene di fondare uno spin-off delle attività di back-office legate all’erogazione di mutui immobiliari; la neonata azienda si chiama The Mortgage Factory (La Fabbrica del Mutuo) e basa tutto il suo business su un singolo prodotto, il mutuo appunto, ed i processi ad esso legati (erogazione, analisi rischio, preventivazione, gestione clienti etc…).

In pratica, The mortgage factory offre alle banche e ad altri istituti di credito un catalogo di prodotti mutuo venduti insieme ai processi strutturati relativi alla pratica: back office, istruttoria, scrematura clienti, analisi rischi, gestione del cliente a seguito della stipula, etc; una vera e propria centrale di smistamento mutui che offrirà, inoltre, un supporto specialistico al cliente nella redazione delle pratiche.

Ritengo possano guardare a noi con uguale interesse le reti vendita, che trovano in questa struttura un supporto a trecentosessanta gradi e l’opportunità di sgravarsi di costi fissi importanti, e le banche, che trovano in The Mortgage Factory un partner in grado di organizzare ed ottimizzare i flussi di pratiche nei loro confronti, ma anche di sostituirsi alla banca nella gestione delle reti vendita e nel fornire loro servizi ed assistenza relativi ai propri prodotti” è questa l’idea che Matteo Arata, AD di The Mortgage Factory, sta cercando di vendere, per sapere se avrà successo dovremo solo seguirne le gesta.

Fonte: http://www.fullpress.it/articoli/partnership/accordo-the-mortgage-factory-uniteam-l%E2%80%99utilizzo-clickloans/36778.aspx

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>