Home » Agevolazioni fiscali, Banche e Istituti di Credito, Finanziamenti, Mutui, Mutui Prima Casa, Risparmio e Famiglie

Mutuo sulla prima casa: ottima iniziativa della Regione Sardegna

16 novembre 2011
Pubblicità

In Sardegna ci sono grandi notizie per chi è interessato al mutuo ! Sono previsti, infatti, 50 milioni di euro di stanziamento in contributi per quanto riguarda il 2011, che ormai volge al termine, e ulteriori 30 milioni di euro per tutto il 2012. Sicuramente, in un periodo in cui le difficoltà economiche appaiono critiche, un assist davvero al bacio.

L’assessore ai Lavori pubblici, Angela Nonnis, alla presentazione dell’iniziativa della Regione e con l’ausilio del bando legato alla legge regionale 32/85 che istituisce il fondo per l’edilizia abitativa, ha commentato così:

Rispetto all’anno scorso ci sono importanti novità, come ad esempio l’agevolazione fino al 70 per cento di abbattimento degli interessi e l’introduzione del contributo in conto capitale per le giovani coppie”.

Successivamente, attraverso le parole dell’assessore,  l’obiettivo della Regione ha assunto contorni ancora più chiari:  ”Almeno 2.500 pratiche del 2011, con uno stanziamento totale di 50 milioni di euro, e di dare continuità all’azione di sostegno alle famiglie per l’acquisto della prima casa, fino al 2012, senza soluzione di continuità, con altri 30 milioni” e poi ancora  ”È nostro obiettivo prioritario la costruzione e il recupero delle case e gli interventi nei centri storici e nei piccoli comuni, in coerenza con le politiche di contrasto allo spopolamento . La casa è un elemento di sicurezza e di coesione sociale a maggior ragione in un momento di grandi difficoltà come quello che stiamo vivendo. Per questo, il bando è affiancato ad altre importanti azioni nel campo abitativo legate all’housing sociale e all’edilizia agevolata“.

Le caratteristiche tecnico-economiche di quest’iniziativa, sicuramente, non sono semplici e di facile realizzazione ma, una volta ottenuto il progetto, sicuramente si potrà godere di vantaggi insperati fino a questo momento. tanto per cominciare, si potrà usufruire di un bonus dell80% sull’intero valore dell’immobile, con un tetto massimo di 120,000 euro. Altra ottima innovazione è senz’altro l’introduzione dell’agevolazione alle famiglie di nuova formazione, ovvero, coloro che si sono sposati entro 3 anni o che sono in procinto di farlo nel lasso di tempo che intercorre dalla data di presentazione della domanda: una riduzione del 70% sul tasso d’interesse del mutuo. Volendo si può ottenere un anticipo a fondo perduto che può raggiungere la cifra massima di 10,000 euro e una riduzione del tasso d’interesse del 50%. Medesima corsia preferenziale anche per chi si avvicina ai centri storici o ai centri matrice. Anche in questo caso è previsto l’abbattimento del tasso d’interesse del 70% e il riconoscimento del contributo a fondo perduto. Tutte le agevolazioni inserite nel bando della Regione Sardegna, poi, sono rivolte a chi, anche non avendo stipulato nessun atto, possiede già le autorizzazioni bancarie o il nulla osta regionale. Gli istituti di credito cui rivolgersi per conoscere ulteriori informazioni in merito all’iniziativa sul mutuo sono i seguenti: Banca di Sassari, Unipol Banca, Banca di Credito Sardo e Banca di Sardegna.

 

 


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

1 commento »

  • angelo ha scritto:

    buon giorno, ho 39 anni e sono sposato dal 2001, ho due figlie e volevo sapere quali agevolazioni ha una coppia come la nostra? grazie per chi volesse rispondere.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>