Home » Mutui

Mutuo casa, cosa è l’underwater?

28 settembre 2010
Pubblicità

Chi ha stipulato un per acquistare una casa, magari come investimento, e sta seguendo l’andamento del mercato internazionale potrebbe essersi trovato di fronte al fenomeno dell’underwater. L’underwater, che significa letteralmente, sott’acqua è uno scenario che non si augurerebbe a nessun proprietario immobiliare. Si verifica nel caso in cui il valore della casa scenda al di sotto dell’importo del mutuo. Se ad esempio si è stipulato un mutuo di 200.000 euro per una casa che valeva sul mercato 230.000 euro, e adesso si scopre che dopo le rivalutazioni del mercato la propria casa ne vale solo 180.000 ci si trova di fronte al fenomeno dell’underwater.

Il fenomeno, diffuso soprattutto negli Stati Uniti d’America prende piede anche in Italia soprattutto in quelle città dove, a causa dell’aumento di criminalità in certi quartieri o dell’installazione di siti di stoccaggio o raccolta rifiuti, o per altri fattori e calamità naturali il prezzo delle case precipita. In questo caso diventa difficile restituire il mutuo soprattutto se si parla di seconda casa di proprietà, magari affittata quale fonte di investimento e che adesso non fornisce introiti tali da permettere il pagamento del mutuo e, anche se venduta, non riuscirebbe a coprirne l’ammontare. In Italia, infatti, una casa su 5 è interessata dal fenomeno dell’underwater ed il dato, seppure in lentissima diminuzione, non è certo marginale.

Fonte: http://mutui.vostrisoldi.it/articolo/mutui-immobiliari-cosa-e-l-underwater/7147


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>