Home » Banca di Credito Popolare, BANCHE MUTUI, Mutui, Mutui a Tasso Variabile, Mutui Tasso Fisso

MUTUO CASA-BANCA DI CREDITO POPOLARE

29 gennaio 2012
Pubblicità

Mutuo Casa-BCP è un finanziamento a breve/lungo termine volto all’acquisto di un immobile adibito ad uso abitativo.

Il mutuo, il cui ammortamento avviene a mezzo pagamento rate a o variabile, è destinato a persone fisiche con età non superiore a 75 anni al momento della scadenza delle rate. L’importo erogabile va da un minimo di 20.000 ad un massimo di 200.000 euro e, nel dettaglio, non può sopravanzare l’80% del valore di perizia dell’immobile.

La durata del piano di rimborso può essere di 5, 10 o 15 anni, e prevede il pagamento di rate mensili, con possibilità di modificare il tasso di interesse di riferimento (fisso e/o variabile) e consequenziale variazione dell’importo mensilmente dovuto.

Il mutuo a tasso fisso, persistente per tutta la durata del finanziamento, assume l’Eurirs quale parametro di riferimento con l’aggiunta di uno spread, il cui valore è commisurato alla durata del finanziamento. Quindi, in caso di mutuo decennale, con Eurirs a 2,710% e spread al 2,500%, il tasso d’interesse si assesterà al 5,210%, con TAEG al 5,66%. Invece, in caso di mutuo quindicennale, con Eurirs a 3,010% e spread al 2,700%, avremo un tasso d’interesse del 5,710 e TAEG al 6,11%. Volendo esemplificare il tutto, nel primo caso (mutuo decennale a tasso fisso) l’importo della rata mensile da corrispondere, qual’ora il finanziamento richiesto ammonti a 100.000 euro, sarà di 1.070, 05 euro; nel secondo caso (mutuo quindicennale a tasso fisso), per il medesimo importo del precedente caso, si dovrà corrispondere una rata mensile di 828,27 euro.

In caso di mutuo a il parametro di riferimento non sarà più l’Eurirs bensì l’Euribor a tre mesi, con spread, anche in questo caso, differenziato in base alla durata del finanziamento richiesto. Quindi, in caso di mutuo quinquennale, con Euribor all’1,594% e spread al 2,200, il tasso iniziale si assesterà al 3,794% ed il TAEG al 4,39 ; per il mutuo decennale, il tasso iniziale sarà del 4,094% (Euribor 1,594, spread 2,500), con TAEG al 4,48% , mentre per il mutuo quindicennale il tasso assumerà un valore pari al 4,294%, con TAEG al 4,62 (Euribor 1,594, spread 2,700). In tutti e tre i casi ivi considerati, per il calcolo del TAEG, si ipotizza un finanziamento pari a 100.000 euro. Esemplificativamente, nel primo caso (mutuo quinquennale a tasso variabile) si corrisponderà una rata mensile di 1.832,37 euro, nel secondo (mutuo decennale a tasso variabile) una rata di 1.016,92 euro, mentre nel terzo (mutuo quindicennale a tasso variabile) la rata ammonterà a 754,56 euro. Anche in questo caso, per il calcolo della somma dovuta mensilmente, il finanziamento ipoteticamente richiesto è pari a 100.000 euro. Trattandosi di un tasso variabile, è indubbio che ad eventuali variazioni, ne corrisponderanno altrettante nel calcolo della rata mensile.

Le spese accessorie previste per mutuo casa BCP riguardano perizia e copertura assicurativa, entrambe richieste tassativamente all’atto di sottoscrizione.

Tra i principali rischi vanno annoverate le potenziali variazioni del tasso d’interesse (in caso di mutuo a tasso variabile), in aumento rispetto a quello iniziale e l’ inevitabile mutamento dell’importo delle rate mensili, nonché l’impossibilità di godere delle eventuali fluttuazioni dei tassi al ribasso (mutuo a tasso fisso). Tra le note positive va segnalata l’opzione “Mutuo Protetto Casa”, che consentirebbe al cliente l’acquisto di una polizza assicurativa mista, interamente finanziata dalla banca, che potrebbe rivelarsi provvidenziale in caso di danni (inabilità totale-temporanea, perdita d’impiego, etc.) o morte del soggetto beneficiario del mutuo.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

1 commento »

  • Mehwish ha scritto:

    Non è rrieotca. Poi chiaro che io abbia un mio punto di vista sulla questione.E’ che mi piace ( se mi passi il termine pokeristico ) andare a vedere. Il paragone non è malposto, ma è solo sottile.E’ la domanda che è rimasta inevasa, checchè ne dicano le mosche.Può quello spot aiutare i Mercati ?

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>