Home » BANCHE MUTUI, Cassa di Risparmio di Venezia, Mutui, Mutui Tasso Fisso, Prestiti e finanziamenti

MUTUO A TASSO FISSO | CASSA DI RISPARMIO DI VENEZIA

9 febbraio 2012
Pubblicità

Trattasi di un mutuo finalizzato all’acquisto della prima casa, situata in Italia, con un massimale finanziabile pari al 100% del valore della casa stessa. Per valore della casa si intende il minore tra la spesa sostenuta dal cliente e il valore dell’immobile a garanzia stimato da un perito appositamente incaricato. Una caratteristica fondamentale è quella della portabilità tramite surroga, vale a dire la possibilità di “trasferire” presso la Banca, attraverso un’operazione gratuita, un mutuo fondiario originariamente erogato da altro Istituto garantito da immobile ad uso abitativo situato in Italia con un massimale finanziabile pari al 95% del valore dell’immobile stesso. L’importo mutuato corrisponde alla somma complessiva necessaria per estinguere il mutuo originario. Il finanziamento si perfeziona con il “contratto unico” che prevede l’erogazione immediata della somma mutuata. In
alcuni casi la banca può scegliere di rendere disponibile la somma mutuata al cliente solo dopo il consolidamento dell’ipoteca. Questa particolare tipologia di finanziamento è indirizzata a persone fisiche di età superiore agli anni 18 ed inferiore ai 76 anni al momento della scadenza del mutuo.
E necessario che tutti i mutuatari (e gli eventuali fideiussori) che svolgono attività di lavoro dipendente devono essere assunti con un contratto di lavoro a tempo indeterminato e aver superato il periodo di prova. Se i richiedenti sono lavoratori o professionisti è richiesta un’anzianità lavorativa di almeno 2 anni. Per i cittadini non italiani è necessaria un’anzianità lavorativa di almeno tre anni (nel caso sia di lavoratori dipendenti a tempo indeterminato sia di lavoratori /professionisti). L’importo massimo finanziabile non può eccedere i 300.000 euro e non può essere inferiore ai 50.000 euro (nel caso in cui il mutuo copra il 100% del valore dell’immobile). Il ha una durata oscillante tra i 15 ed i 30 anni con costanti e dipendenti dalla durata del mutuo a cadenza mensile.

CONDIZIONI ECONOMICHE DI MUTUO DOMUS 100%

Il TAEG è strettamente correlato alla durata ed alla capacità di finanziamento del mutuo medesimo: ipotizzando un mutuo trentennale che finanzia tra l’80 ed il 95% del valore dell’immobile, avrenmo un TAEG del 6,458%. Anche il TAN dipende dalla durata del mutuo: si va da un minimo del 5,70% (mutuo quindicennale che copre tra l’80 ed il 95% del valore dell’immobile) ad un massimo del 6,00% (mutuo trentennale che copre tra il 95 ed il 100% del valore dell’immobile). De seguitio, le esemplificazioni di alcuni piani di ammortamento,differenziati per durata (mutuo di euro 100.000,00):
Finanziamenti compresi tra 80,01% e 95% del valore dell’immobile
• Mutuo quindicennale -tasso di riferimento 5,70%-rata mensile euro 827,74;
• Mutuo ventennale-tasso di riferimento 5,90%-rata mensile euro 710,67;
• Mutuo trentennale-tasso di riferimento 6,00%-rata mensile euro 599,55.

Finanziamenti compresi tra 95,01% e 100% del valore dell’immobile
• Mutuo quindicennale-tasso di riferimento 6,10%-rata mensile euro 849,27;
• Mutuo ventennale-tasso di riferimento 6,30%-rata mensile euro 733,85;
• Mutuo trentennale-tasso di riferimento 6,40%-rata mensile euro 625,51.

SPESE ACCESSORIE DEL MUTUO

Le spese ulteriori previste da Mutuo NonSoloDomus non si differenziano affatto da quelle rituali: istruttoria (euro 600), perizia tecnica (a carico del mutuatario, in base alla tariffa utilizzata dal perito), invio comunicazioni (0,70 euro in formato cartaceo, gratuite se on line). L’incasso rateale non prevede spese accessorie.

IMMOBILE

La Polizza ProteggiMutuo è sottoscritta dal cliente al fine di tutelarsi da una serie di eventi che possono compromettere la capacità di rimborsare il mutuo. È disponibile in due versioni:
• ProteggiMutuo Vita con copertura del rischio morte da infortunio o malattia. Al verificarsi del decesso viene rimborsato il capitale assicurato calcolato al momento dell’evento in base al piano di ammortamento definito in polizza;
• ProteggiMutuo Multirischio con garanzie assicurative a copertura dei seguenti rischi: morte da infortunio o malattia, invalidità totale permanente non inferiore al 60% da infortunio o malattia, disoccupazione, ricovero ospedaliero e inabilità temporanea totale da infortunio o malattia.
Il capitale massimo assicurabile è pari all’importo del mutuo di nuova erogazione o al debito residuo nel caso di mutuo in corso di ammortamento, con un limite di € 500.000,00 per testa assicurata (max. 3 intestatari assicurabili per un capitale massimo complessivo di € 1.500.000,00).
La durata massima della polizza ProteggiMutuo è di 40 anni.

ESTINZIONE ANTICIPATA DEL MUTUO

Il cliente può estinguere anticipatamente in tutto o in parte il mutuo senza dover pagare alcuna penale, compenso od onere aggiuntivo. L’estinzione totale comporta la chiusura del rapporto contrattuale con la restituzione del capitale ancora dovuto prima della scadenza del mutuo.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>