Home » Banca Popolare Pugliese, BANCHE MUTUI, Mutui, Mutui Tasso Fisso, Prestiti e finanziamenti

MUTUO A TASSO FISSO | BANCA POPOLARE PUGLIESE | PRONTOMUTUO

9 febbraio 2012
Pubblicità

Pronto Mutuo di Banca Popolare Pugliese è un finanziamento a medio/lungo termine finalizzato all’acquisto di immobili per uso abitativo. Trattandosi di un mutuo a tasso fisso, ne consegue che rimangono fissi per tutta la durata del mutuo sia il tasso di interesse sia l’importo delle singole rate. Lo svantaggio è non poter sfruttare eventuali riduzioni dei tassi di mercato. Il tasso fisso è consigliabile a chi vuole essere certo, sin dal momento della firma del contratto, della misura del tasso, degli importi delle singole rate, e dell’ammontare complessivo del debito da restituire, indipendentemente dalle variazioni delle condizioni di mercato.
L’importo massimo erogabile non può eccedere l’80% del valore dell’immobile soggetto a perizia
(fino ad euro 200.000) ed il piano di ammortamento, alla francese con rata costante (salvo che il cliente non scelga un piano di rimborso con importo delle rate personalizzato) ha una durata oscillante tra i 10 ed i 25 anni.

CONDIZIONI ECONOMICHE DI PRONTO MUTUO

Il TAEG, in caso di mutuo ventennale d’importo pari ad euro 100.000,00, si assesterà al 6,146% , mentre il TAN si ottiene addizionando il parametro di riferimento Irs (desumibile dalla durata del mutuo) e lo spread vigente. Di seguito, l’esemplificazione di un piano di rimborso, qual’ora si richiedesse un finanziamento di euro 100.000,00:
• Mutuo quindicennale-tasso di riferimento 5,47%- euro 817,49;
• Mutuo ventennale-tasso di riferimento 5,58%-rata mensile euro 694,411;
• Mutuo venticinquennale-tasso di riferimento 5,59%-rata mensile euro 621,47.

SPESE ACCESSORIE DEL MUTUO

Le ulteriori spese previste da ProntoMutuo Bpp risultano essere quelle tipiche: e perizia tecnica sono totalmente a carico del mutuatario e commisurati alla tariffa media proposta dagli addetti ai lavori. Al contempo, al cliente verrà richiesta la sottoscrizione di una polizza incendio e scoppio, calcolata sul valore di ricostruzione a nuovo dell’immobile (0,030% annuo moltiplicato per ciascun anno di durata del mutuo). Ad essa si aggiunge la polizza CPI ( Insurance) di Cattolica . Tale polizza copre la responsabilità patrimoniale dell’assicurato relativamente alle sue obbligazioni contrattuali nei confronti della Banca prestataria del credito. La durata delle garanzie è limitata ai primi 10 anni e sempre nel rispetto dei parametri assuntivi per cui le copertura cessano se l’Assicurato compie il 75° anno di età e per il caso di disoccupazione, il trattamento pensionistico. Beneficiaria delle coperture è la Banca. Esistono tre diverse formulazioni a pacchetto:
• Costo Pacchetto A solo ramo danni 1,3%
• Costo Pacchetto B Danni + Vita 3%
• Costo Pacchetto C solo ramo vita 1,60%

ESTINZIONE ANTICIPATA DEL MUTUO

Il cliente può estinguere anticipatamente in tutto o in parte il mutuo con un preavviso di almeno 1 giorno senza dover pagare alcuna penale, compenso od onere aggiuntivo. L’estinzione totale comporta la chiusura del rapporto contrattuale con la restituzione del capitale ancora dovuto, prima della scadenza del mutuo.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>