Home » Mutui

Mutui, abbattere i costi di perizia immobile

22 marzo 2010
Pubblicità

Ottenere un mutuo non è solo una questione di accesso al credito; molte famiglie sottovalutano l’aspetto legato alla ricerca di una casa adatta ma ancora di più alle pratiche legate all’istruttoria di un mutuo.

Uno degli aspetti più controversi è il momento della “perizia” dell’immobile. Prima della concessione di un finanziamento per l’acquisto di un immobile la banca richiede ad un perito di sua scelta di visionare l’immobile ed estimarne il valore al fine di stipulare una ipoteca sullo stesso. Dopo anni di mancato equilibrio sulla procedura di stima, l’ - Associazione Bancaria Italiana – decide di definire  una volta e per tutte le regole standar per le stime immobiliari da parte del perito. Attualmente il manuale regolamentare sarebbe ancora in bozza e le società immobiliari promettono già battaglia in accordo col mondo dei periti, spaventate dalle possibili restrizioni della nuova legge.

In campo il Collegio dei geometri ed il , pronti a mettere nero su bianco le linee guida metodologiche da applicare per le stime immobiliari relative alla stipula dei mutui; la maggiore obiezione resta appunto quella sui protagonisti di questo scritto, Collegio dei geometri e crif, appunto, ritenuti “di parte”. Ma una norma comune sarebbe una cosa utile? Sembra infatti che, anche a seguito di tutte le minacce, l’Abi abbia già avvisato che l’adesione ai nuovi standard sarà esclusivamente volontaria.

Fonte: http://www.borsaitaliana.it/borsa/notizie/mf-dow-jones/italia-dettaglio.html?newsId=710316&lang=it


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>