Home » Mutui

Moratoria Mutui, quanto costa allo Stato?

2 aprile 2010
Pubblicità

In questo periodo di recessione economica durato ormai quasi due anni, le iniziative anticrisi dello stato italiano sono state molteplici ed applicate a diversi campi, una delle più significative per i cittadini è stato l’intervento per calmierare i mutui applicando una iniziativa che prevedeva il tetto massimo al 4%. In pratica, secondo quanto previsto dal Governo, qualora i mutui avessero subito un aumento dei tassi maggiore del 4% lo Stato Italiano avrebbe pagato l’eventuale differenza alla banca “di tasca propria” per poter garantire al cittadino un aumento delle rate del mutuo, controllato.

Ma quanto costa allo stato, e quindi a tutti i cittadini, salvare le famiglie dalla perdita della casa o da rate troppo alte? Secondo i calcoli del Sole24Ore l’Italia ha dovuto cacciare ben 90 milioni di euro quando ha deciso di porre un tetto massimo del 4% agli interessi dei mutui per coprire gli sforamenti del tasso di interesse rispetto al parametro.

Fonte: http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/dossier/Finanza%20e%20Mercati/2010/speciale-investimenti/mutui/mutui-tetto-4-per-cento-rimborsi.shtml?uuid=6d53091c-3b30-11df-b7be-dce468c120ac&DocRulesView=Libero


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>