Home » Mutui

Ipoteca: cosa c’è da sapere

10 giugno 2010

Uno dei principali problemi delle nuove generazioni e non solo, è rappresentato dalle difficoltà nelle quali si incombe nel momento in cui si decide di acquistare casa.

Nella maggior parte dei casi, non si dispone della liquidità necessaria per effettuare l’acquisto e quindi contrarre un diventa un passo obbligatorio.

Capita però, che la sola busta paga non basti per ottenere la somma necessaria e per far fronte a ciò, molta gente ricorre all’.

 

L’ipoteca, rappresenta una forma di garanzia in favore del creditore, che può essere rappresentato ad esempio dalla , alla quale ci si rivolge per la richiesta del mutuo.

Consiste nel rendere garante un bene, allo scopo di assicurare la restituzione della somma ottenuta.

Solitamente si ipotecano beni immobili, ma è possibile ipotecare anche beni mobili, purchè regolarmente registrati (come ad es. autoveicoli, imbarcazioni e aeromobili). In quest’ultimo caso, pùò essere essere applicata a causa del mancato pagamento di un debito al quale è conseguito un fermo amministrativo.

Se si decide di ipotecare un bene, il proprietario ne può continuare a beneficiare, ma in caso di insolvenza del debito, la banca (che in questo caso rappresenta il creditore), può chiedera alla Magistratura di avviare le pratiche per la vendita del bene in questione, in modo da poter rientrare in possesso della somma erogata.

Infatti, secondo quanto previsto dall’articolo 2774 del codice civile, il creditore non può entrare direttamente in possesso del bene ipotecato, ma può solo essere il destinatario della somma ricavata dalla vendita del bene, ovviamente nella misura che corrisponda al credito versato e che gli spetta.

In questo caso si parla di ipoteca volontaria, in quanto viene volontariamente iscritta dal proprietario del bene, ma nonostante non siano molto diffuse, esistono altri due tipi di ipoteca, ossià l’ipoteca giudiziale e l’ipoteca legale.

L’ipoteca giudiziale si ha nel momento in cui non si estingue un debito contratto, come ad esempio può capitare se non si paga una fattura,

Si tratta di un provvedimento penale messo in atto dal creditore nei confronti di chi ha contratto il debito.

L’ipoteca legale invece si ha ad esempio quando un venditore non ha ricevuto l’intera somma che sarebbe dovuta spettargli dalla vendita di un prodotto ed ammesso che il beneficiario della tutela non dichiari espressamente di rinunciarvi, l’ipoteca legale viene iscritta spontaneamente dal Conservatore di Registri immobiliari.

Fonte:  http://www.telemutuo.it/culturamutui/ipoteca-mutuo.html

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>