Home » Mutui, Prestiti e finanziamenti, Risparmio e Famiglie

Immobili: imposta sostitutiva entro il 31 marzo 2011

27 dicembre 2010

immobili: imposta sostitutivaDal 1° gennaio 2011, per i leasing immobliiari,  è previsto il pagamento entro il 31 marzo di un’imposta sostitutiva delle imposte ipocatastali a riscatto. L’imposta potrà essere versata in base al provvedimento delle Entrate che verrà emanata entro il 15 gennaio: l’importo della sostitutiva viene determinata partendo dalla metodologia di calcolo prevista dal comma 10- seriex dell’articolo 35 del DL 223/2006, che verrà abrogato dal 1° gennaio: in poche parole si tratta della differenza tra le imposte ipocatastali dovute originalmente al riscatto e l’imposta di registro versata fino al 31 dicembre 2010; sull’importo ricavato è applicata una riduzione del 4 per cento per ciascun anno di durata residua del contratto.

La sostitutiva verrà applicata su tutti i contratti in essere al 1° gennaio 2011 (e non su quelli precedenti a questa data) e tra i contratti dal 1° gennaio 2011 dovrebbero entrare quelli di leasing-appalto sugli immobili ancora in costruzione.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>