Home » Mutui

Il Governo stanzia 50 milioni di euro per il mutuo alle giovani coppie

18 febbraio 2011
Pubblicità

Sta per partire l’iniziativa voluta dal Governo di sostenere le giovani coppie che devono comprare casa, le quali potranno accedere ad un fondo di garanzia di 50 milioni di euro, finalizzato all’ottenimento di un .

Essa fa parte di un più ampio progetto del Ministero della gioventù che mira a dare un aiuto economico, sostanzioso, anche ai giovani talenti, attraverso prestiti garantiti, nonchè  a creare nuovi posti di lavoro che possano finalmente assicurare un futuro stabile e solido.

Una volta che l’ avrà sottoscritto l’accordo definitivo con le Banche aderenti al progetto, il fondo mutui sarà ufficialmente operativo, si stima entro i primi di marzo, ma già sono noti i requisiti essenziali per potervi accedere.

Ci sarà posto per le giovani coppie sposate o nuclei familiari composti da un solo genitore e figli minori, purchè il loro intento sia quello di accendere un mutuo per acquistare la prima casa; coloro che faranno richiesta di accesso al fondo, non devono avere più di 35 anni, il reddito non deve superare i 35 mila euro e massimo il 50% del reddito imponibile deve derivare da lavoro dipendente a tempo indeterminato.

La cifra massima di mutuo richiedibile è pari a 200 mila euro ed il tasso di interesse è fin da ora stabilito come segue: euribor + 1,50% , per i variabili con durata superiore a 20 anni ed euribor + 1,20% per quelli di durata inferiore; per i tassi fissi, +1,50% per mutui oltre i 20 anni ed + 1,20% per quelli di durata inferiore.

Anche l’immobile oggetto di acquisto da parte degli interessati, dovrà rispondere a caratteristiche ben precise, ovvero, non essere più grande di 90 mq e senza caratteristiche di lusso; sono escluse, quindi, le categorie catastali A1, A8 e A9.

Il fondo prevede che, in caso di insolvenza, venga garantito il 50% della quota capitale, fino ad un massimo di 75 mila euro, dando in questo modo alle Banche erogatrici la possibilità di recuperare parte del capitale prestato.

Un’iniziativa molto importante, che mira a dare man forte a tante famiglie per comprare casa, pur non avendo tutti i requisiti necessari, normalmente previsti dagli istituti di credito, visto che sono ancora molto pochi quelli disposti ad offrire un prodotto appositamente creato per la clientela che  si trova in una situazione di lavoro atipico e di  reddito non propriamente stabile.

Speriamo che questo fondo, non resti un’iniziativa isolata, ma che sproni l’intero mercato ad evolversi in questo senso, creando maggiori possibilità di accesso al credito in tutti i settori.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>