Home » Mutui, Prestiti e finanziamenti

Il debito procapite sfiora i duemila euro

24 settembre 2010
Pubblicità

La crisi sembra stia ormai lasciandosi alle spalle il peggio ma il debito procapite accumulato dagli italiani resta elevato. Secondo Casper, il comitato contro le speculazioni e per il risparmio la media pro capite di debito personale per prestiti è di 1.864 euro a cittadino. Minore il dato in Trentino dove il debito procapite praticamente si dimezza mentre i valori più alti si scoprono in Sardegna.

Insomma anche se le cose cominciassero a migliorare le famiglie italiane dovrebbero comunque far fronte ad un debito residuo piuttosto alto soprattutto se si moltiplica per i componenti del nucleo familiare. Le famiglie con più problemi saranno quelle che hanno dovuto affrontare la crisi dei mutui, debiti di vaste proporzioni a cui è stato difficile fare fronte e che hanno magari richiesto la sospensione o la rinegoziazione delle rate. Alla fine del periodo di crisi, infatti, essi si troveranno a far fronte ad un debito persino maggiore e se la situazione non dovesse migliorare presto per molti di loro potrebbe essere difficile uscire da questa empasse.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>