Home » Mutui, Prestiti e finanziamenti

I tassi di interesse mutuo sono in aumento o diminuzione?

26 luglio 2010
Pubblicità

Come chiunque abbia contratto un mutuo potrà facilmente dirvi i del mercato attuale sono in lenta salita.

Quando si ci è trovati ad affrontare una situazione di crisi economica, infatti,  la Banca Centrale Europea – – ha progressivamente iniettato liquidità di capitali nel mercato europeo per garantire un certo equilibrio monetario. L’aumento di liquidità ha fatto si che i tassi di interesse di prestiti e mutui si assestassero ad un valore più basso rispetto ai precedenti.

Tale liquidità artificialmente rilasciata, deve adesso essere pian piano ritirata e questo porterà ad un lento ma progressivo aumento dei tassi di interesse mutuo e prestiti. Secondo gli analisti però, gli sviluppi futuri dovrebbero determinare degli aumenti che saranno equiparate, più che altro, a delle stabilizzazioni graduali anche perché la BCE non potrà ritirare tutta la liquidità dal mercato in un’unica operazione ma dovrà farlo obbligatoriamente in maniera graduale nel tempo o rischierebbe di distruggere nuovamente il settore finanziario e peggiorare la crisi.

Ecco perché secondo il Sole24Ore l’impatto dell’aumento dei tassi sui mutui immobiliari dipenderà molto dalla durata del prestito e, nei prossimi 3 anni, varierà dal +10% (per i mutui ventennali) al +15-16% per quelli trentennali, mentre per i prestiti decennali si avrà un impatto relativamente basso, pari al +3-4%.

Brutte notizie per chi ha contratto un mutuo trentennale ed è ancora agli inizi del piano di ammortamento ma tutto sommato un aumento ancora sostenibile.

Fonte: http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2010-07-14/domande-risposte-121851.shtml?uuid=AYJNnk7B


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>