Home » Mutui

I Mutui a tasso fisso hanno interessi troppo alti

7 giugno 2010

Non c’è nulla da fare, l’Italia è la nazione dei prezzi sfavorevoli, lo dimostrano anche i tassi di interesse adottati dalle banche per finanziare i mutui immobiliari. In tutta Europa i nostri tassi fissi sarebbero i più alti. Lo denuncia l’Ufficio di Statistica della Banca Centrale Europea – dopo aver preso in esame la media dei tassi di interesse fissi offerti dalle banche italiane per i propri .

In Europa il tasso fisso si assesta su una media del 4,2% mentre l’Italia ha un tasso medio del 4,90%, una differenza di pochi punti percentuali che potrebbe sembrare irrisoria, ma che ha un peso notevole, se si considera la durata del mutuo, per le tasche di chi deve restituire il prestito. Secondo i calcoli della Campania, infatti, su un mutuo a tasso fisso del valore di 100.000 euro per 20 anni in Italia la rata è più cara di ben 50€ al mese (per un totale di 12 mila euro di differenza) rispetto a paesi come la Francia. Le banche si giustificano con la scarsa competitività del mercato italiano rispetto a quello straniero e più che altro con le lungaggini e difficoltà nella successiva riscossione del credito che di conseguenza rende più caro l’accesso ai finanziamenti; quale che sia la scusa adottata resta il fatto che gli italiani, anche in tempo di crisi, devono sostenere il peso di poca concorrenzialità pagandone, a volte, uno scotto più che alto, e vengono penalizzati in tanti per il comportamento fraudolento di pochi.

Fonte: http://risparmioemutui.blogosfere.it/2010/05/mutui-a-tasso-fisso-interessi-sempre-troppo-alti.html

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>