Home » Banche e Istituti di Credito, Deutsche Bank, Mutui, Mutui Tasso Fisso

DEUTSCHE BANK-MUTUO A TASSO FISSO CON RATA DECRESCENTE

23 novembre 2011

Deutsche Bank- Mutuo a tasso fisso con rata decrescente si configura come una tipologia di finanziamento, volto all’ di un immobile ad uso abitativo, che consente di poter concentrare l’impegno economico del rimborso nel periodo iniziale, permettendo una maggiore tranquillità negli anni successivi: infatti, il tasso rimane costante per tutta la durata del mutuo, mentre l’importo della rata diminuisce nel corso del piano di ammortamento. Trattandosi di un mutuo a tasso fisso, ne consegue, però, l’impossibilità per il mutuatario di beneficiare degli eventuali ribassi dei tassi.
Il mutuo viene concesso dalla Banca, a proprio insindacabile giudizio, a persone fisiche-intestatarie di un conto corrente Deutsche Bank S.P.A. e può avere una durata oscillante tra i 5 ed i 30 anni. L’importo massimo finanziabile non può eccedere l’80% del valore dell’immobile concesso in garanzia.Il TAEG massimo previsto per questa particolare tipologia di mutuo si assesta al 5,106% (finanziamento trentennale di euro 100.000), con Irs quale parametro di riferimento, calcolabile in funzione della durata del finanziamento. Lo spread massimo valutabile si assesta al 2,00% (mutuo con finalità acquisto). Calcolando esemplificativamente l’importo rateale mensile ne discenderanno rate pari ad euro 1.220,25 euro, con TAN al 4,643% (mutuo decennale di euro 100.000), euro 829,20, con TAN al 4,950% (mutuo ventennale d’importo pari ad euro 100.000), euro 680,95 con TAN al 4,838% (mutuo trentennale d’importo analogo ai precedenti casi).

La sezione “costi accessori”contempla: istruttoria (euro 500), perizia tecnica (euro 390), imposta sostitutiva (0,25% dell’importo erogato), accollo mutuo (euro 25). L’invio di comunicazioni, l’incasso rata (sia su conto corrente Deutsche Bank che di altro istituto) ed eventuale sospensione del pagamento delle rate risultano essere gratuite.
L’assicurazione sull’immobile e obbligatoria e prevede una polizza per danni causati da incendio, caduta del fulmine, scoppio del
gas e rischi connessi, per un valore iniziale pari all’importo del mutuo e comunque mai inferiore al debito residuo, con beneficiario la banca
fino alla concorrenza del credito residuo da questa vantato nei
confronti del mutuatario. il Premio Unico Anticipato varia in base alla durata e all’importo del mutuo richiesto.
Inoltre Deutsche Bank offre il servizio accessorio “Polizza Casa”, alternativa alla polizza incendio, che assicura l’immobile per i danni causati a seguito di incendio, fulmine, esplosione, scoppio, caduta di aeromobili, onda sonica, urto di veicoli stradali o natanti,
fumo e rischi connessi; nonché massimali specifici in caso di danni per furto, rapina ed estorsione e rischi
connessi e dei danni comunque cagionati a terzi. La Compagnia risarcirà:
- la Banca, per le coperture relative alle garanzie incendio e scoppio, per un importo pari al debito residuo del mutuo;
- l’assicurato, per le coperture relative alle garanzie incendio e scoppio, per un importo pari all’eccedenza tra debito residuo e capitale assicurato.
Il cliente può estinguere anticipatamente in tutto o in parte il mutuo con un preavviso alla Banca, a mezzo lettera raccomandata almeno 30 giorni prima della scadenza della rata di riferimento, senza dover pagare
alcuna , compenso od onere aggiuntivo. L’estinzione totale comporta la chiusura del rapporto contrattuale con la restituzione del capitale ancora dovuto, per intero, prima della scadenza del mutuo.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>