Home » Mutui, Mutui Tasso Fisso

Cresce il mutuo a tasso fisso

4 novembre 2010
Pubblicità

In Italia sempre più famiglie vanno alla ricerca di un mutuo a tasso fisso. La percentuale di mutuatari che sceglie questa soluzione, infatti, si avvicina al . In effetti se si pensa che l’IRS, il parametro con cui vengono definiti i tassi di interesse per il medio e lungo periodo è ai suoi minimi storici i mutui a tasso fisso sono particolarmente convenienti. L’IRS a 30 e 50 anni, infatti si assesta sul 3% questo vuol dire che anche aggiungendo lo spread è possibile stipulare un mutuo immobiliare a tasso fisso al 3,99%, una rata mensile che sui trenta anni si assesta poco al di sotto dei 700 euro mensili. Da considerare poi, che questa rata sarebbe fissa e questi significa poter calcolare la propria spesa di mutuo in anticipo senza sorprese e a tassi vantaggiosi.

Tante poi le promozioni attuate dalle stesse banche che offrono sconti e tagli di costo sulle spese accessorie oltre ai tassi molto convenienti. Di partenza il variabile resta molto più conveniente ma quando i tassi andranno ad aumentare, come è normale che inevitabilmente accada, essi potrebbero diventare insostenibili per molte famiglie.

Fonte: http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2010-11-01/italia-torna-voglia-mutuo-153751.shtml


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>