Home » BANCHE MUTUI, Banco di Sardegna, Mutui, Mutui tasso misto

MUTUO CASA | BANCO DI SARDEGNA FACILE APERTO

31 gennaio 2012
Pubblicità

Mutuo Facile Aperto, offerto dal Banco di , è un finanziamento a tasso misto. Offre la possibilità di pagare, per i primi 3 anni, un tasso fisso predeterminato e di decidere, al terzo anno di ammortamento, di continuare ad applicare al finanziamento un tasso fisso (rideterminato al terzo anno) o di passare al tasso variabile. Nel caso in cui il cliente non eserciti l’opzione entro il termine contrattualmente stabilito, il mutuo, dopo i primi 3 anni, sarà automaticamente rideterminato a tasso variabile. Il tasso fisso iniziale è consigliabile a chi vuole essere certo, sin dal momento della firma del contratto, per i tre anni successivi, della misura del tasso e degli importi delle singole , indipendentemente dalla variazione delle condizioni di mercato intervenute nel periodo considerato. Vantaggi e svantaggi sono alternativamente quelli tipici del mutuo a tasso fisso e a tasso variabile:
Mutuo a tasso variabile
Rispetto al tasso stabilito al momento della stipula, il tasso di interesse può variare, periodicamente, secondo l’andamento del parametro di indicizzazione fissato nel contratto. Il rischio principale è l’aumento imprevedibile e consistente dell’importo delle rate. Il tasso variabile è consigliabile a chi vuole un tasso sempre in linea con l’andamento del mercato e può sostenere eventuali aumenti dell’importo delle rate.
Mutuo a tasso fisso
Rimangono fissi per tutta la durata del mutuo sia il tasso di interesse sia l’importo delle singole rate.
Lo svantaggio è non poter sfruttare eventuali riduzioni dei tassi di mercato.
Il tasso fisso è consigliabile a chi vuole essere certo, sin dal momento della firma del contratto, della misura del tasso, degli importi delle singole rate e dell’ammontare complessivo del debito da restituire, indipendentemente dalla variazione delle condizioni di mercato.
Mutuo Aperto può finanziare fini all’80% del valore dell’immobile soggetto a perizia con piano d’ammortamento, di durata oscillante tra i 60 ed i 300 mesi, con rata e cadenza mensile o semestrale. Destinatario del mutuo sono persone fisiche (massimo 75 anni entro la scadenza delle rate), animate da fini prettamente personali e giammai commerciali.

CONDIZIONI ECONOMICHE DEL MUTUO

Il TAEG, in caso di mutuo ventennale di euro 100.000,00, si assesta al 4,749% ed assume l’Irs e l’Euribor6 mesi 365 quale parametri di indicizzazione. Il TAN sarà, invece, pari alla somma tra spread e parametro di indicizzazione applicato in quel determinato periodo. Lo spread massimo per importi non superiori all’80% del valore dell’immobile sarà del 3,42%, mentre in caso di importo eccedente alla soglia dell’80% del valore dell’immobile sarà del 3,77%.

SPESE ACCESSORIE DEL MUTUO

Rientrano tra le spese ulteriori afferenti il mutuo: istruttoria (0,25% del valore dell’immobile), perizia tecnica (a carico del mutuatario ed offerta dalla società CRIF), invio comunicazioni (1,38 euro, imposta sostitutiva (0,25% dell’importo erogato). Gestione pratica ed (fatta eccezione per pagamento rata mediante avviso MAV) non sono previste.

ASSICURAZIONE

La copertura assicurativa è offerta dalla società Gruppo Assicurativo Arca, ed ha l’obiettivo di garantire ai titolari di un mutuo ipotecario a durata fissa e rata costante il pagamento del loro debito residuo nei confronti della banca che ha erogato tale mutuo, come da piano di ammortamento, in caso
di premorienza da malattia o dell’assicurato. E’ possibile estendere la copertura assicurativa anche al periodo di preammortamento. Il premio è unico e anticipato ed il suo ammontare dipende dalla durata del mutuo.

ESTINZIONE ANTICIPATA

La parte mutuataria ha la facoltà di rimborsare anzitempo il mutuo, in tutto o in parte, versando alla banca il capitale e gli interessi maturati dalla data dell’ultima rata corrisposta senza l’applicazione di alcuna commissione, in quanto, ai sensi dell’art. 120-ter del D.Lgs. 385/1993 (T.U.B.)., il finanziamento Mutuo Facile è finalizzato all’acquisto dell’immobile adibito ad abitazione.

 


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>