Home » BANCHE MUTUI, Banco di Napoli, Mutui, Mutui Prima Casa, Mutui Tasso Fisso

BANCO DI NAPOLI-MUTUO A TASSO MISTO

23 novembre 2011
Pubblicità

Mutuo “Banco di Napoli”a tasso misto è una particolare tipologia di finanziamento a medio/lungo termine, rivolto a persone fisiche d’età superiore a 18 anni titolari di un conto corrente presso la banca erogante, in cui il tasso di interesse possa passare da fisso a variabile (o viceversa) a scadenze e/o a condizioni stabilite nel contratto. Il contratto indica se questo passaggio dipende o meno dalla scelta del cliente e secondo quali modalità la scelta avviene. Vantaggi e svantaggi sono alternativamente quelli del tasso fisso o del tasso variabile: nel periodo a tasso fisso lo svantaggio è non poter sfruttare eventuali riduzioni dei tassi di mercato, mentre nel periodo a tasso variabile il rischio principale consiste nella possibilità di aumenti imprevedibili e consistenti dell’importo delle rate.Il tasso misto è consigliabile a chi, al momento della stipula, preferisce non prendere ancora una decisione definitiva sul tipo di tasso.
I mutui a tasso misto offerti dalla Banca sono:
• Domus Mix Multiopzione Triennale: permette al cliente di scegliere gratuitamente, ogni anni, il tasso di , fisso o variabile, per il periodo successivo;
• Domus Mix Multiopzione Quinquennale: permette al cliente di scegliere gratuitamente, ogni cinque anni, il tasso di ammortamento, fisso o variabile, per il periodo successivo.
Il piano di ammortamento previsto per questa tipologia di mutuo è alla francese ed ha una durata che va da un minimo di 10/12 anni ad un massimo di 30 anni. Le rate hanno cadenza mensile e sono composte da quote capitale ed interessi. Il mutuo deve avere un importo minimo di 30.000 euro e può finanziare fino all’80% del valore dell’immobile

Condizioni economiche

Il TAEG previsto per mutuo Banco di Napoli a tasso misto si calcola in funzione dell’opzione scelta: in caso di mutuo Domus Mix Multiopzione Triennale di euro 100.000,00 (durata trentennale), con tasso d’interesse iniziale fisso, il TAEG massimo sarà del 4,124%; qual’ora lo “start”fosse variabile, il TAEG può raggiungere il 4,026%. In caso di mutuo Domus Mix Multiopzione Quinquennale (durata trentennale), il TAEG potrà assestarsi al 4,379% (start fisso) e/o al 4,069% (start variabile). Il TAN è fisso al 4,10% (Multiopzione Triennale) o al 4,60% (Multiopzione Quinquennale), indipendentemente dalla durata del piano di ammortamento.
Qui di seguito una rapida esemplificazione di piano rimborso in caso di finanziamento pari ad euro 100.000,00:
• Domus Mix Multiopzione Triennale (start a tasso fisso):
durata quindicennale- tasso di riferimento 4,100%- rata mensile euro 744,71
durata ventennale-tasso di riferimento 4,100%- rata mensile euro 592,51
durata trentennale- tasso di riferimento 4,100%- rata mensile euro 483,20
• Domus Mix Multiopzione Triennale (start a tasso variabile):
durata quindicennale- tasso di riferimento 3,566%- rata mensile euro 728,03
durata ventennale- tasso di riferimento 3,566%- rata mensile euro 574,25
durata trentennale- tasso di riferimento 3,666%- rata mensile euro 468,55
• Domus Mix Multiopzione Quinquennale (start a tasso fisso):
durata quindicennale- tasso di riferimento 4,600%- rata mensile euro 770,11
durata ventennale- tasso di riferimento 4,600%- rata mensile euro 638,06
durata trentennale- tasso di riferimento 4,600%- rata mensile euro 512,64
• Domus Mix Multiopzione Quinquennale (start variabile):
durata quindicennale- tasso di riferimento 3,566%- rata mensile euro 728,03
durata ventennale- tasso di riferimento 3,566%- rata mensile euro 593,26
durata trentennale-tasso di riferimento 3,666%- rata mensile euro 468,55.

Ulteriori spese da sostenere, comprendono: istruttoria (euro 400,00), perizia (a carico del mutuatario), comunicazioni cartacee (0,70 euro), canone mensile (4 euro). La gestione pratica e l’incasso delle rate non comportano spese aggiuntive.

Assicurazione

San Paolo Assicura fornisce “Polizza Incendio Mutui” che assicura i fabbricati oggetto di garanzia contro i danni causati da incendio, scoppio, fulmine. Il premio della Polizza Incendio Mutui fornita da Sanpaolo Assicura si ottiene applicando il tasso lordo fisso dello 0,185 per
mille alla somma assicurata (pari all’80% del valore commerciale del fabbricato risultante dalla perizia) e moltiplicando il risultato per gli anni di durata del contratto.
Nel caso della polizza offerta dalla banca ed emessa da Intesa Sanpaolo Assicura, i costi gravanti sull’Assicurato ammontano al 51% del premio versato. Alla banca è riconosciuta una provvigione pari al 78,43 di detti costi (pari al 40% del premio). La polizze dovrà essere vincolate a favore della banca per tutta la durata dell’operazione.

Il cliente può estinguere anticipatamente in tutto o in parte il mutuo senza dover pagare alcuna penale, compenso od onere aggiuntivo. L’estinzione totale comporta la chiusura del rapporto contrattuale con la restituzione del capitale ancora dovuto prima della scadenza del mutuo.


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>