Home » Banche e Istituti di Credito, Carime, Mutui, Mutui Prima Casa, Mutui Tasso Fisso

BANCA CARIME-MUTUO “PREFIX”

25 novembre 2011
Pubblicità

Il mutuo Carime “Prefix” è un finanziamento a medio lungo termine finalizzato all’acquisto di un immobile adibito ad uso abitativo, il quale viene vincolato a favore della banca tramite ipoteca a garanzia del rimborso del finanziamento stesso. Il rimborserà il mutuo mediante pagamento periodico di rate comprensive di capitale ed interessi, secondo un tasso fisso per un primo periodo (della durata di 12 mesi); per i mesi successivi il piano di ammortamento si sviluppa con un tasso variabile indicizzato e, per limiti di tasso stabiliti contrattualmente, il finanziamento è
tutelato da eccessive fluttuazioni del parametro di riferimento.
Vantaggi e svantaggi sono alternativamente quelli del tasso fisso o del tasso variabile: il tasso misto è consigliabile a chi vuole un tasso fisso iniziale non soggetto ad oscillazioni in funzione dell’andamento del mercato.
Tra i principali rischi vanno tenuti presenti:
• la possibilità di variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (commissioni e spese) ove contrattualmente previsto;
• l’impossibilità di beneficiare, nel primo periodo a tasso fisso, delle eventuali fluttuazioni dei tassi al ribasso;
• la variazione del tasso d’interesse, in aumento rispetto al tasso di partenza, durante il periodo regolato a tasso variabile indicizzato e quindi il conseguente consistente ed imprevedibile aumento dell’importo della rate entro i limiti del tasso.

Mutuo Prefix può finanziare fino all’80% del valore dell’immobile soggetto a , secondo un piano di ammortamento alla francese, di durata oscillante tra i 10 ed i 25 anni, composto da rate (mensili) costanti a parità di tassi, con quote capitali crescenti.

CONDIZIONI ECONOMICHE DI MUTUO PREFIX

Il TAEG massimo si assesta al 5,480% (Irs 1 anni ed Euribor 360 a tre mesi) in caso di mutuo ventennale di importo pari ad 150.000,00). Il TAN massimo varia in funzione del parametro di indicizzazione: 3,700% per l’Irs e 5,100% per l’Euribor 360 a tre mesi. Il tasso effettivo massimo sarà pari al 3,7634% (Irs 1 anno) e 5,2209% (Euribor 360 tre mesi).
Ipotizzando un mutuo pari ad euro 150.000,00, con Irs al primo periodo e parametro Euribor in quelli successivi, ecco di seguito il relativo piano di ammortamento, scandito in “periodi” e parametri di indicizzazione:
• mutuo decennale: tasso di riferimento primo periodo 3,700% – tasso di riferimento periodi successivi 5,100%- rata mensile primo periodo 1.498,80 euro-rata mensile periodi successivi 1.676,55;
• mutuo ventennale:tasso di riferimento primo periodo 3,700%- tasso di riferimento peridi successivi 5,100%- rata mensile primo periodo 886,89 euro-rata mensile periodi successivi 994,67 euro;
• mutuo venticinquennale: tasso di riferimento primo periodo 3,700%- tasso di riferimento periodi successivi 5,100%- rata mensile primo periodo 768,58- rata mensile periodi successivi 874,36.
Gli importi di cui sopra non contemplano eventuali variazioni del tasso di riferimento su base biennale.

Mutuo Prefix prevede le seguenti spese accessorie: istruttoria (0,950% del capitale finanziato, max. 750,00 euro), incasso rata (euro 1,50), invio comunicazioni (euro 1,70 per ogni invio),
perizia tecnica (commisurata all’entità del finanziamento, min. 275,00 euro), assicurazione immobile ( a carico del mutuatario).

POLIZZA ASSICURATIVA FACOLTATIVA MUTUO PREFIX

Banca Carime offre la polizza BluCredit One, composta dalle seguenti garanzie (non scorporabili e non vendibili singolarmente, abbinabili a finanziamenti di importo fino a euro 500.000,00 e di durata massima fino a 40 anni):
• garanzie che coprono tutta la durata del finanziamento:
• Temporanea Caso Morte (TCM)
• Invalidità Totale Permanente da Malattia o Infortunio (ITPMI)
• garanzia che copre i primi 10 anni del finanziamento assicurato:
• Inabilità Temporanea e Totale al lavoro da Malattia o
• Infortunio (ITT), Perdita d’impiego (PI), Ricovero Ospedaliero (RO)

ESTINZIONE ANTICIPATA MUTUO

Il cliente può estinguere anticipatamente in tutto o in parte il mutuo senza preavviso e senza dover pagare alcuna penale, compenso od onere aggiuntivo fatta eccezione per i compensi eventualmente previsti in contratto. L’estinzione totale comporta la chiusura del rapporto contrattuale con la restituzione del capitale ancora dovuto prima della scadenza del mutuo.

 


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>