Home » Mutui

Annullate le multe alle banche

25 ottobre 2010
Pubblicità

110 milioni di euro è l’equivalente delle multe che l’ aveva imposto alle banche italiane e che adesso viene annullata. Un po’ come le multe per divieto di sosta stracciate dai vigili urbani le banche italiane si sono viste annullare la multa di 110 milioni di euro a loro inflitta dall’Antitrust. Il Consiglio di Stato ha infatti deciso di annullare la sanzione richiesta dall’Antitrust. Oltre alla delusione del presidente dell’antitrust, Antonio Catricalà, anche la non sta zitta, la decisione del Consiglio di Stato è  “Una decisione pesantissima che danneggia centinaia di migliaia di cittadini italiani”. Carlo Rienzi, presidente dell’associazione, commenta così l’annullamento delle sanzioni. In questo modo “Le vere vittime della vertenza sono gli utenti, ancora una volta sconfitti dallo strapotere delle banche. L’Antitrust deve proseguire la sua battaglia, utilizzando strumenti inoppugnabili”. La multa di 10 milioni a causa della questione della portabilità dei mutui era infatti pienamente giustificata e giusta secondo le Associazioni dei Consumatori che con questa nuova sentenza vedono limitati i diritti dei cittadini a favore delle banche.

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/economia/2010/10/23/visualizza_new.html_1728991406.html


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>