Home » Mutui

Adoc spiega come far fronte alla crisi

23 settembre 2010
Pubblicità

Di fronte alla crisi e all’impossibilità di pagare i propri debiti anche l’Adoc scende in campo, questa volta a Lecce è il loro responsabile locale, l’Avv. Alessandro Presicce a dare lezione su come far fronte alla crisi. Le famiglie in difficoltà spesso non sono infatti a conoscenza delle loro possibilità in un momento di crisi e ci pensa l’Adoc a rendere concreto il sogno di un po’ d’aiuto. Le iniziative dell’Abi di sospendere le rate del mutuo per 12 mesi grazie al , ad esempio, non sono familiari a tutti. Molti poi non hanno idea delle procedure necessarie ad adottare tali provvedimenti. In alcuni casi, quando cioè il rapporto di lavoro non è cessato ma sono intervenute forti riduzioni di reddito o lavoro, ci sono moltissimi dubbi che i consulenti dell’Adoc contribuiscono a spiegare. Per chi infatti, volesse usufruire della possibile sospensione, infatti, l’ADOC mette a disposizione tutto il sostegno necessario alla compilazione e invio dei moduli, il tutto completamente gratis. La corretta informazione, infatti, è il primo passo verso un utilizzo consapevole degli strumenti che il territorio ci mette a disposizione in questi periodi problematici.

Fonte: http://www.sudnews.it/notizia/36425.html


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>