Home » Guide

Fidejussione: la garanzia del debitore

5 dicembre 2001
Pubblicità

La fidejussione è il contratto con il quale viene a costituirsi la garanzia personale di un terzo, che si obbliga verso il creditore a garantire l’adempimento del debitore. In sostanza nel caso in cui colui che ha contratto un finaziamento non riesca effettivamente a far fronte alle spese il fidejussore si occupa personalmente del saldo del debito mutuo a carico del mutuatario.

Anche se spesso ha natura accessoria rispetto ad un’obbligazione principale sorta tra creditore e debitore, tale contratto viene stipulato tra creditore e fidejussore, non essendo necessario che il debitore presti il proprio consenso.
Oggetto della fideiussione è l’obbligo del debitore principale.

Il fideiussore è obbligato in solido con il debitore principale, cioè è tenuto al pagamento senza aver personalmente contratto il debito. Tuttavia si può stabilire che il fideiussore non sia tenuto a pagare prima della esecuzione del debitore principale.

Il fideiussore che ha pagato il debito è surrogato nei diritti che il creditore vantava verso il debitore principale (art. 1949 c.c.). Inoltre egli può attivare contro il debitore azione di regresso, cioè può farsi rimborsare tutto ciò che ha pagato al creditore (art.1950c.c.).

Se più persone hanno prestato fideiussione per un medesimo debitore, ed a garanzia di un medesimo debito, ciascuna di esse è obbligata per l’intero debito, salvo che sia stato pattuito il beneficio della divisione (art. 1947 c.c.): in questo caso il fideiussore che sia convenuto per il pagamento dell’intero debito può esigere che il creditore riduca l’azione soltanto alla parte da lui dovuta.

FONTE: http://www.moduli.it/item.php/1310


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>