Home » Finanziamenti Pubblici

Incentivi: le testimonianze sui disservizi del call center Poste Italiane

20 aprile 2010
Pubblicità

Qualcuno lo aveva definito “una disgrazia burocratica fatta a posta per scoraggiare sia i clienti sia gli operatori”. E in effetti il Decreto Incentivi,  in pochi giorni dalla sua attivazione, ha dimostrato tutta la sua inadeguatezza.

Troppe le lacune sulle procedure di richiesta e registrazione dei prodotti soggetti agli sconti statali, troppo complesso il sistema di recupero degli anticipati dai negozianti, praticamente un arcano i certificati di rottamazione.

Al caos legislativo si è poi aggiunto l’inefficienza del call center delle Poste Italiane, a cui è stato affidato la gestione del centro informazioni e il meccanismo di rimborso dei rivenditori.

Prestitotto ha raccolto una serie di testimonianze sui disservizi di Poste Italiane e più in generale sui quesiti irrisolti del .

Commento 19 aprile 2010
“Che documenti servono visto che si parla di sostituzione ?
Occorre una dichiarazione di smaltimento da parte dell’ecocentro dove si andranno a conferire i mobili e gli elettrodomestici vecchi?
Per i frigoriferi è sufficiente la classe A o devono essere di classe A+.
In caso di smaltimento dei mobili vecchi direttamente dal cliente , chi deve certificare la sostituzione?”

Commento 19 aprile 2010
“Siamo riusciti a metterci in contatto per l’assegnazione dell’incentivo. Ci dicono di fatturare senza l’importo del contributo, ma quella cifra che non sappiamo quando e se potremmo avere , come la dovremmo registrare in contabilità ?
Ed è giusto che noi rivenditori restiamo scoperti per tutto il tempo che servirà a recuperare la cifra promessa.
Così anticipiamo noi il contributo al cliente e visto i tempi così tranquilli con le banche non facciamo altro che peggiorare le cose.
Non sarebbe meglio che il contributo se lo andassero ad incassare direttamente il cliente finale se ne ha diritto ?

Commento 16 aprile 2010
“Oggi 16.04.10 sono attaccato al cordles con ripetizione automatica del 800556670 per potere iscrivermi come ditta da usufruire la rottamazione, inizio ogni giorno dalle ore otto e termino alla chiusura del servizio, senza poter prendere una volta uno degli operatori liberi;a questo punto è chiaro che se riesco a iscrivermi dovrò portare un cero a qualche SANTO, ma non è finita perchè appena riuscirò a vendere una moto con l’incentivo, dovrò ripetere la procedura facendo attendere il cliente per avere una risposta dal call center per la copertura della somma col cliente . SIAMO IN ITALIA nel mondo della comunicazione (WEB) per tutti ma non per le poste italiane. grazie alle poste italiane ed allo STATO ITALIANO.

Commento 16 aprile 2010
“Da ieri noi rivenditori possiamo chiamare per prenotare, ma le linee sono chiuse per motivi tecnici,è impossibile parlare con un operatore.
Per quale motivo si può chiamare solo dal fisso?
Forse perchè si possono pilotare le chiamate????????????
Perchè una doppia iscrizione per call center e su portale internet??
Non bastava forse solo il portale internet???
Cosa molto importante,quando riavranno i soldi i rivenditori??
LE IMPRESE GIA’ PROVATE DALLA FORTE CRISI DEVONO STARE ANCHE FUORI CON I SOLDI DEGLI INCENTIVI NON SI SA PER QUANTO TEMPO.
Stendiamo inoltre un velo sul call center per le informazioni,non sanno nemmeno quello che si trova scritto nel sito degli incentivi;se non sanno rispondere a una tua domanda riagganciano.

Vi ringraziamo per le vostre testimonianze. Continuate a scriverci!


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>