Home » Finanziamenti Pubblici

Fondo straordinario per il sostegno ai disoccupati

8 aprile 2010
Pubblicità

Uno dei gravi problemi della crisi sta nel fatto che molti lavoratori che hanno perso il proprio lavoro non erano protetti da ammortizzatori sociali a causa della precedente situazione di precarietà lavorativa.

A Rovigo la Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo ha per questo stanziato ben 500.000 euro da aggiungersi ai capitali già destinati al Fondo Straordinario di Solidarietà, un progetto partito nel 2009 per sostenere le famiglie in difficoltà, e che viene gestito in collaborazione con le diocesi locali.

Il Fondo Straordinario di Solidarietà fornisce un sostegno reale alle famiglie della provincia rovigana  per un impegno pari a 1,5 milioni di euro erogati dall’ente bancario.

Il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Antonio Finotti, sottolinea che “la decisione di incrementare i nostri sforzi nasce dalla considerazione di come nell’attuale momento storico risulti prioritario attuare interventi di sostegno concreto a favore delle fasce più deboli della popolazione”. Il fondo è quindi una iniziativa di solidarietà dedicata alle famiglie che affrontano un momento di difficoltà.

Fonte: http://www.rovigooggi.it/articolo/2010-04-01/mezzo-milione-in-piu-a-favore-dei-disoccupati


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>