Home » Finanziamenti Pubblici

Bonus per i lavoratori che vogliano migliorarsi

11 marzo 2010
Pubblicità

Finanziare le imprese è una necessità se si desidera salvare posti occupazionali dalla crisi che sta coinvolgendo le aziende. Oltre ai prestiti a fondo perduto però, esistono altre forme di asistenza che possono influire sul budget produttivo. Una delle più utilizzate al momento è la riqualificazione professionale del dipendente.

Sappiamo che, grazie all’introduzione di nuove tecnologie, il lavoratore deve continuamente riqualificarsi, imparare nuove procedure e tecniche, nuove skill. I vantaggi derivanti dalla formazione continua vanno a beneficio sia del datore di lavoro che del lavoratore stesso che, in caso di perdita del posto, potrà più facilmente reinserirsi nel mercato lavorativo. Ma la formazione costa ed è una delle prime voci di budget da tagliare in un’azienda che affronti un periodo di crisi. Per questo motivo la provincia di Arezzo ha messo a disposizione 157.000 euro di voucher per la formazione aziendale degli occupati nelle imprese locali. La regione ha messo a disposizione delle imprese dei cataloghi di corsi da cui scegliere il più adatto ai propri lavoratori; è infatti solo il datore di lavoro a poter inviare domanda per i bonus a nome dei propri lavoratori.
Ogni voucher prevede una spesa di 3000€ per un totale erogabile di 45.000€ per ogni azienda. I soldi potranno essere impiegati anche per Master universitari ma ogni singolo dipendente non potrà usarne più di tre.

Fonte: http://www.arezzonotizie.it/index.php?option=com_content&view=article&id=49690:finanziamenti-alle-imprese-per-la-formazione-dei-dipendenti&catid=83:varie&Itemid=1100


Finalità del mutuo
Tipo di tasso
Valore immobile Euro
Importo del mutuo Euro
Durata del mutuo anni
Frequenza rate
Età del richiedente
anni
Impiego richiedente
Reddito dei richiedenti Euro
Domicilio del richiedente
Provincia dell’immobile
MutuiOnline S.p.A. - Cap. Soc. 1.000.000 Euro - P. IVA 13102450155
Iscrizione Albo Mediatori Creditizi presso Banca d’Italia n° 235

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>