Home » Cessione del quinto

Cessione del quinto: la strigliata di Bankitalia agli intermediari finanziari

11 novembre 2009

cessione-del-quinto-bankitaliaLa Banca d’Italia ha emanato una comunicazione, indirizzata a tutti gli intermediari bancari e finanziari, che richiama al pieno rispetto delle norme che regolano il settore della dello stipendio/pensione e all’adozione di adeguati e penetranti controlli sulle reti di vendita esterne.

Durante la sua attività di vigilanza, l’istituto ha riscontrato numerose anomalie riconducibili principalmente al mancato rispetto dei principi di trasparenza e correttezza nei confronti della clientela, alla catena distributiva troppo “lunga”, all’eccessivo costo delle polizze assicurative e alla carenza nei controlli nella rete vendita.

L’obiettivo di banca d’Italia è quello di sollecitare gli operatori finanziari a fornire ai clienti un’informazione chiara ed esaustiva e a correggere prassi non conformi, per evitare che insorgano contenziosi.

In particolare, data la complessità della rete distributiva, rappresentata da agenti in attività finanziaria e , nella comunicazione viene ribadita la necessità di adottare strategie di monitoraggio e controllo più efficienti, favorendo, laddove possibile, un più ampio ricorso alla stipula di convenzioni.

fonte: http://www.bancaditalia.it/vigilanza/banche/comunicati/com_cess_quinto.pdf

2 commenti »

  • romana ha scritto:

    per affrontare un gravoso prestito con prestitalia.
    POSSO fidarmi o e’ meglio che mi rivolga a qualche banca?

    grazie romana

  • prestitotto ha scritto:

    Riteniamo sia doveroso confrontare diverse offerte di prestito bancario e non prima di procedere con la richiesta di un finanziamento

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento sotto. Puoi anche iscriverti a questi commenti mediante RSS.

Sii carino. Scrivi pulito. Non andare fuori tema. No spam.

Possono essere usati nella scrittura del commento i seguenti Tag Html:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>